Nuove linee guida del CSM in tema di procedure concorsuali

Il Consiglio Superiore della magistratura, nell’ambito dell’attività di rilevazione ed aggiornamento delle best practises (che ha già prodotto le “Linee guida funzionali alla diffusione di buone prassi nel settore delle esecuzioni immobiliari” pubblicate su questa rivista: https://www...

Il Consiglio Superiore della magistratura, nell’ambito dell’attività di rilevazione ed aggiornamento delle best practises (che ha già prodotto le “Linee guida funzionali alla diffusione di buone prassi nel settore delle esecuzioni immobiliari” pubblicate su questa rivista: https://www.inexecutivis.it/approfondimenti/2021/dicembre/nuove-linee-guida-del-csm-in-tema-di-esecuzioni-immobiliari/) ha raccolto le “Buone prassi nel settore delle procedure concorsuali”.

Queste “Linee guida”, che costituiscono risultato di gruppo di lavoro nella materia del fallimento e delle procedure concorsuali istituito con delibera del 24 settembre 2020, hanno l’obiettivo di modalità operative “che consentano il miglior governo possibile sotto il profilo organizzativo delle nuove sfide che l’entrata in vigore del Codice della Crisi inevitabilmente porrà agli uffici”.

Le Linee guida si dividono in due parti, l’una riferita ai Tribunali e l’altra alle Procure della Repubblica, il cui ruolo di garante dell’integrità dei mercati è giustamente rimarcato.

La parte dedicata ai Tribunali affronta snodi importanti, fra cui quelli del controllo del giudice sull’attività del curatore, la turnazione degli incarichi, la liquidazione dei compensi. La seconda parte si sofferma soprattutto sul ruolo del P.M. nella emersione tempestiva dell’insolvenza.

Ampi spazi sono dedicati all’uso degli strumenti informatici. Le Linee guida sono completate da 19 modelli di documenti di uso più frequente.

Scarica il documento:

Delibera Plenum 20-7-22 buone prassi procedure concorsuali OK.pdf
Top