La Cassazione sul regime di impugnazione delle opposizioni all’esecuzione decise dal giudice di pace

Giurisprudenza di Legittimità
OPPOSIZIONE ALL'ESECUZIONE; OPPOSIZIONE ALL'ESECUZIONE - GIUDIZIO DI MERITO - RITO APPLICABILE; OPPOSIZIONE ALL'ESECUZIONE - GIUDIZIO DI MERITO - SENTENZA E SUA IMPUGNAZIONE;
Cassazione civile, 24 settembre 2019, n. 23623 - pres. De Stefano, est. D'Arrigo

In tema di opposizione all’esecuzione, pur dopo l’abrogazione, ad opera della legge 18 giugno 2009, n. 69, del divieto di appellabilità (introdotto, modificando l’art. 616, ultimo comma, cod. proc. civ., dalla legge 24 febbraio 2006, n. 52), le sentenze del giudice di pace pronunciate, in ragione del valore della lite, secondo equità necessaria sono appellabili solo per le ragioni indicate dall’art. 339, terzo comma, cod. proc. civ., ossia con motivi limitati.

 

Scarica il provvedimento