La Cassazione ribadisce che il termine per proporre l’opposizione ex art. 617 c.p.c. decorre dalla conoscenza anche solo di fatto dell’atto viziato

Giurisprudenza di Legittimità
OPPOSIZIONE AGLI ATTI ESECUTIVI; OPPOSIZIONE AGLI ATTI ESECUTIVI - TERMINE PER LA PROPOSIZIONE;
Cassazione civile, 7 gennaio 2021, n. 89 - pres. Vivaldi, est. Tantangelo

In tema di espropriazione forzata presso terzi, il termine per proporre opposizione agli atti esecutivi avverso l'ordinanza di assegnazione pronunciata fuori udienza decorre dal momento in cui l'interessato ne abbia avuto conoscenza legale o anche solo di fatto

Scarica il provvedimento