Decreto adottato ex art. 177 d.a. c.p.c. ha natura di titolo esecutivo e strumenti di tutela

Giurisprudenza di Merito
ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE;
Tribunale, Napoli Nord, 15 febbraio 2021 - est. Auletta

Il decreto adottato ex art. 177 d.a. c.p.c. va qualificato come titolo esecutivo e non come atto esecutivo, la sua emanazione non essendo funzionale al progredire del procedimento espropriativo: ne discende che tale atto non è suscettibile di essere impugnato con opposizione agli atti esecutivi proposta nell'ambito dell'esecuzione immobiliare in seno alla quale il decreto è stato pronunciato; al contrario, il soggetto ingiunto deve svolgere le censure relative al merito del credito consacrato nel titolo in sede di opposizione a precetto.

Scarica il provvedimento