Escussione della garanzia ex lege in caso di mancata restituzione di un prestito garantito dal Fondo di garanzia delle PMI: natura del credito e strumenti di recupero


Giurisprudenza di Merito
RISCOSSIONE COATTIVA;
Tribunale, di Napoli, 29 aprile 2022 - est. Russo

Il credito dell’Amministrazione statale, derivante dall’escussione, da parte dell’istituto finanziatore, della garanzia prestata ex lege dal Fondo di garanzia delle PMI, ha natura pubblicistica, ragion per cui gode del privilegio di cui all’art. 9, comma 5, d.lgs. n. 123 del 1998 in ragione della particolare meritevolezza dell’interesse tutelato; ne consegue che il diritto di attivare lo strumento disciplinato da tale disposizione prescinde dalla previa “revoca” del finanziamento concesso, a ciò bastando il mero inadempimento dell’impresa sovvenzionata; ne consegue, ulteriormente, che il recupero di tali somme può avvenire tramite ruolo anche quando manchi il provvedimento pubblicistico di “revoca” del finanziamento come titolo fondante la relativa iscrizione.

 

Scarica il provvedimento