Il creditore garantito da ipoteca su bene del fallito per un debito non suo non può insinuarsi al passivo del fallimento

Giurisprudenza di Legittimità
ESPROPRIAZIONE CONTRO IL TERZO PROPRIETARIO; CAUSE DI PRELAZIONE - ipoteca; CAUSE DI PRELAZIONE - ipoteca - terzo acquirente; FALLIMENTO E ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI;
Cassazione civile, Cass. Civile, sez. I, 14 maggio 2019, n. 12816 - Pres. Di Virgioio, est. Campese

Il mero beneficiano di prelazione ipotecaria non è un creditore concorsuale e, pertanto, i suoi diritti non possono essere accertati nelle forme ordinarie di cui al capo V della legge fallimentare.

Scarica il provvedimento