Area Tematica - Esecuzioni Immobiliari


Analisi e critica dell’art. 4 d.l. 28 ottobre 2020, n. 137 (decreto “Ristori”): tra la proroga dell’art. 54-ter d.l. 17 marzo 2020, n. 18 (decreto “Cura Italia”), già introdotto legge 24 aprile 2020, n. 27, e una “inefficacia” difficile da comprendere.

Giovanni Fanticini - Salvatore Leuzzi - Raffaele Rossi - Salvatore Saija | 13/11/2020 | Saggio | sospensione covid-19 proroga prima casa abitazione principale


Accade a volte che il debitore, con il consenso dei creditori, proceda alla vendita in proprio del compendio pignorato, senza passare attraverso il subprocedimento liquidatorio scandito dal codice di rito. Il DDL S. 1662 recante “delega al governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie” interviene in questo ambito procedimentalizzando una prassi che oggi si svolge fuori dai palazzi di giustizia quasi integralmente sul versante negoziale, portando l’interprete ad interrogarsi sulla reale opportunità di un siffatto proposito

Rinaldo D'Alonzo | 09/11/2020 | Saggio | vendita offerta senza incanto prezzo



Commento a Trb. Torre Annunziata, ordinanza del 12 ottobre 2020, Est. Anna Maria Diana

Rinaldo D'Alonzo | 27/10/2020 | Nota a sentenza | vendita pubblicità avviso telematica


Note sul passato, sul presente e sul futuro del credito fondiario

Cosimo D'Arrigo | 19/10/2020 | Saggio | credito fondiario ipoteca crisi di impresa fallimento banca


A cento sentenze dall'inizio, un bilancio dell'attività della nuova metodologia organizzativa del giudice di legittimità, applicata per la prima volta al settore dell'esecuzione civile


Un'analisi sistematica sull'impatto della pandemia nell'universo dei contratti fra istituti tradizionali e diritto dell'emergenza




La pubblicità obbligatoria e quella complementare alla luce dei principi del processo esecutivo, anche con riferimento alla pubblicazione su siti di annunci di vendite immobiliari.


Una riflessione sull'impatto della normativa anti-Covid sulla materia esecutiva e fallimentare

Giorgio Costantino - Cosimo D'Arrigo - Giovanni Fanticini - Salvatore Saija | 29/03/2020 | Saggio | COVID emergenza virus epidemia


Il creditore ipotecario è litisconsorte necessario nel giudizio di accertamento dell’usucapione dell’immobile pignorato; pertanto la sentenza di usucapione non è opponibile al suddetto creditore se pretermesso, né vincola la decisione del giudice dell’opposizione ex art. 619 c.p.c. che può prudentemente apprezzarla quale mero elemento di prova.



Tribunale di Verona 27 novembre 2019

Massimo Vaccari | 31/01/2020 | Nota a sentenza | patrocinio a spese dello stato



Una panoramica sugli sviluppi recenti del sistema dell'espropriazione mediante ruolo e sulla tutela del contribuente. L'evoluzione di un sistema che cerca un nuovo assetto alla luce dei più recenti sviluppi della giurisprudenza costituzionale e di legittimità


D.d.l. delega approvato dal Consiglio dei ministri il 5 dicembre 2019 «Per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie»

GIORGIO COSTANTINO | 17/12/2019 | Saggio | proposte riforma pignoramento presso terzi esecuzione immobiliare


Analisi delle regole procedimentali che scandiscono la vendita concorsuale ridisegnata dal codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza: implicazioni della parziale trasposizione delle norme del codice di procedura civile, tra irrigidimento e razionalizzazione degli schemi

Rinaldo D'Alonzo | 10/12/2019 | Saggio | vendita crisi impresa telematica


Tutti gli adempimenti a cura degli ausiliari del Giudice

Erika Capobianco | 28/11/2019 | Saggio | fattura IVA registro fiscali locazione


Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza punta in parallelo sugli strumenti di allerta e composizione assistita, da una parte, e sulla rimodulazione degli assetti organizzativi societari e la mutata fisionomia degli organi societari di controllo, dall’altra. La recentissima presentazione della prima bozza di indici elaborati dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili offre l’occasione per una lettura critica degli aspetti qualificanti e insieme controversi del riplasmato diritto commerciale della crisi, sospeso tra obiettivi ambiziosi e persistenti ambiguità, istituti di nuovo conio e regole ancora incerte. Un sistema profondamente mutato, che dopo il varo legislativo attende giocoforza i collaudi dell’interpretazione e dell’esperienza


Risultati da 1 a 20 di 104 totali