Soggetti Interessati - Custodi



In caso di prosecuzione dell’espropriazione da parte del creditore fondiario ai sensi dell’art. 41 TULB, la legittimazione all’opposizione ex art. 615 c.p.c. è esclusiva del curatore, sempre che sussista la relativa prospettazione.


Un'analisi di sistema sulla possibilità, in sede di trasferimento coattivo del bene, di frazionare il diritto di proprietà fra coloro che abbiano formulato un'offerta congiunta


Sulle conseguenze dell'omissione della fase sommaria e sulla possibilità di una sanatoria di tale vizio

Alessandro Auletta | 17/10/2018 | Approfondimento | opposizioni esecutive fase sommaria fase di merito struttura bifasica nullità


Riflessioni sulla più recente giurisprudenza in tema di espropriazione di beni indivisi

Alberto Crivelli | 12/10/2018 | Approfondimento | espropriazione forzata divisione endoesecutiva giudizio


La natura provvisoria dell'assegnazione del ricavato al creditore fondiario e vincolatività per il G.E. dell'accertamento dei crediti effettuato, in via diretta o indiretta, in sede fallimentare.

Alessandro Auletta | 08/10/2018 | Approfondimento | credito fondiario fallimento Art. 41 TUB insinuazione al passivo graduazione implicita


Osservazioni sulla recente giurisprudenza di legittimità e di merito quanto all’interesse ad agire ex art. 100 c.p.c. rispetto alla c.d. impugnazione dell’estratto di ruolo

Alessandro Auletta | 28/09/2018 | Approfondimento | esecuzione esattoriale ruolo estratto di ruolo impugnazione prescrizione dei crediti


La dubbia ammissibilità dei crediti prededucibili nell’ambito dell’esecuzione individuale, stante la mancanza di una disciplina ad hoc, come quella contenuta nella legge fallimentare; contestualizzazione della questione generale quanto alle spese di custodia

Alessandro Auletta | 15/07/2018 | Approfondimento | espropriazione immobiliare custodia amministrazione spese in prededuzione privilegi


Conversione del pignoramento e criteri alla base della rateizzazione del versamento: la genesi del credito non può essere presa in considerazione ai fini della determinazione della durata della rateizzazione.



La Suprema Corte ha statuito che, senza la dichiarazione di estinzione del processo esecutivo, non può essere dichiarata cessata la materia del contendere


Prassi dei Tribunali a confronto e criticità connesse all’esperimento delle vendite forzate in forma telematica.

Alessandro Auletta | 05/06/2018 | Approfondimento | vendita telematica prassi giudiziarie vendita sincrona vendita asincrona vendita mista


Un'analisi dei rapporti tra le procedure di affronto delle crisi da sovraindebitamento e le procedure esecutive individuali, fra prospettive, criticità ed esperienze applicative.


Ordinanza di convalida di sfratto per morosità e immobile occupato da soggetto in detenzione domiciliare: il conflitto si risolve tramite la sollecitazione al Pubblico Ministero, affinché formuli istanza di revoca o modifica al giudice penale.


La S.C. afferma che il provvedimento di chiusura anticipata del processo esecutivo ai sensi dell’art.164 bis disp. att. c.p.c. non è suscettibile d’impugnazione con il ricorso straordinario per cassazione ex art. 111 Cost., essendo soggetto esclusivamente all’opposizione agli atti esecutivi

Annamaria Crescenzi | 15/05/2018 | Approfondimento | processo esecutivo infruttuosità chiusura anticipata impugnazione provvedimento


Una panoramica sulle più rilevanti pronunzie della Corte di cassazione dell’ultimo semestre nella materia del processo esecutivo civile nel periodo da ottobre 2017 a marzo 2018

Franco De Stefano | 30/04/2018 | Approfondimento | processo esecutivo titolo esecutivo esecuzione esattoriale opposizione esecutiva


La verifica del giudice dell'esecuzione sugli atti del delegato. Gli aspetti sostanziali e processuali problematici del sistema di controllo declinato dal nuovo art. 591-ter c.p.c. Meccanismo e criticità dei reclami.

Salvatore Leuzzi | 28/04/2018 | Approfondimento | professionista delegato controllo verifica reclamo opposizione agli atti esecutivi


I principali aspetti problematici dell'esecuzione forzata immobiliare nel suo complesso rapporto con le successioni mortis causa correlate al bene pignorato. Le implicazioni del principio di continuità delle trascrizioni. Un'analisi condotta alla luce delle prassi invalse e delle posizioni più recenti maturate in giurisprudenza.

Salvatore Leuzzi | 20/04/2018 | Approfondimento | acquisto mortis causa successione mortis causa continuità trascrizioni pignoramento


Disciplina del sequestro e della confisca antimafia: analisi della disciplina storica e di quella vigente; il requisito della buona fede; la riforma del 2017 e l’inasprimento del trattamento del creditore; interferenza con le procedura esecutive; confisca allargata e ordinaria: confronto con la disciplina antimafia e prospettive ricostruttive.

Alessandro Auletta | 18/04/2018 | Approfondimento | sequestro confisca misure di prevenzione confisca allargata tutela creditore ipotecario


Questioni controverse e novità giurisprudenziali in arrivo: con un progetto innovativo la Corte di Cassazione va in soccorso dei giudici di merito.

Giovanni Fanticini | 16/04/2018 | Approfondimento | novità giurisprudenziali novità normative cassazione progetto esecuzioni


Risultati da 1 a 20 di 41 totali