Soggetti Interessati - Custodi

Trovati 87 risultati


Le interferenze tra l’esecuzione forzata ed i procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento nel Codice della crisi d’impresa
Le interferenze tra l’esecuzione forzata ed i procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento nel Codice della crisi d’impresa

Uno sguardo ai regimi delle improseguibilità dell’esecuzione individuale previste dal codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in occasione dell’accesso ad uno dei procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento

Rinaldo D'Alonzo
Giudice del Tribunale di Larino



La proroga della sospensione delle procedure di rilascio degli immobili disposta dalla normativa anti-Covid non è incostituzionale

La Corte costituzionale, in data 20 ottobre 2021, esaminando le questioni di legittimità costituzionale sollevate dai Tribunali, di Trieste e di Savona in relazione alle norme che hanno prorogato, in alcuni casi, la sospensione dei provvedimenti di rilascio di immobili disposta a causa...

Redazione




Spese straordinarie di mantenimento dei figli ed esecuzione forzata
Spese straordinarie di mantenimento dei figli ed esecuzione forzata

Un'analisi, condotta alla luce del diritto vivente, del tema spinoso della ripetibilità nei confronti dell'altro genitore delle spese c.d. "straordinarie" sostenute dal collocatario o affidatario esclusivo del figlio minore. L'allargamento dei limiti di utilizzabilità a tal fine del titolo esecutivo originario nell'evoluzione recente della giurisprudenza di legittimità.

Lucia Conigliaro Cancelliere
Avvocato del foro di Siracusa



Comunione legale tra coniugi ed espropriazione immobiliare
Comunione legale tra coniugi ed espropriazione immobiliare

Un focus sulla questione dell'espropriazione immobiliare dei beni della comunione legale tra coniugi per debiti contratti da uno solo di essi. Il consolidamento e le implicazioni del nuovo corso giurisprudenziale. Le criticità degli orientamenti di segno contrario. I riflessi operativi.

Salvatore Leuzzi
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione

Anche per il Tribunale di Rovigo la sospensione dell’espropriazione della “prima casa” è costituzionalmente illegittima

A pochi giorni di distanza dal Tribunale di Barcellona P.G. ( https://www.inexecutivis.it/approfondimenti/2021/gennaio/sospensione-dellespropriazione-della-prima-casa-per-il-tribunale-di-barcellona-p.g.-e-costituzionalmente-illegittima-~2/ ) anche il Tribunale di Rovigo ha rimesso alla Consulta...

Redazione

Considerazioni sulla spedizione del titolo in forma esecutiva alla luce dell’art. 23 del c.d. “Decreto Ristori”
Considerazioni sulla spedizione del titolo in forma esecutiva alla luce dell’art. 23 del c.d. “Decreto Ristori”

La digitalizzazione di un incombente funzionale all'avvio del processo esecutivo, attraverso una ricostruzione dei suoi connotati storico-dogmatici e un'analisi delle sue prospettive future, al lume di un'importante novità introdotta dal Legislatore dell'emergenza

Salvatore Leuzzi
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione


La sospensione delle procedure esecutive sulla “prima casa” prorogata fino al 30 giugno

L’art. 13, comma 14, del c.d. Decreto Milleproroghe (decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, pubblicato in Gazz. Uff. 31 dicembre 2020, n. 323) ha prorogato fino al 30 giugno 2021 la sospensione delle procedure esecutive immobiliari sulla “prima casa” prevista dall’art. 54-ter del decreto-legge...

Redazione


Alla ricerca di un significato per la "sospensione delle procedure esecutive nella prima casa"
Alla ricerca di un significato per la "sospensione delle procedure esecutive nella prima casa"

Analisi e critica dell’art. 4 d.l. 28 ottobre 2020, n. 137 (decreto “Ristori”): tra la proroga dell’art. 54-ter d.l. 17 marzo 2020, n. 18 (decreto “Cura Italia”), già introdotto legge 24 aprile 2020, n. 27, e una “inefficacia” difficile da comprendere.

Giovanni Fanticini
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione
Salvatore Leuzzi
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione
Raffaele Rossi
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione
Salvatore Saija
Magistrato dell'Ufficio del Massimario della Corte di Cassazione

La vendita dell’immobile pignorato da parte del debitore. Prassi correnti e prospettive di riforma
La vendita dell’immobile pignorato da parte del debitore. Prassi correnti e prospettive di riforma

Accade a volte che il debitore, con il consenso dei creditori, proceda alla vendita in proprio del compendio pignorato, senza passare attraverso il subprocedimento liquidatorio scandito dal codice di rito. Il DDL S. 1662 recante “delega al governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie” interviene in questo ambito procedimentalizzando una prassi che oggi si svolge fuori dai palazzi di giustizia quasi integralmente sul versante negoziale, portando l’interprete ad interrogarsi sulla reale opportunità di un siffatto proposito

Rinaldo D'Alonzo
Giudice del Tribunale di Larino


Risultati da 1 a 20 di 87 totali

Top