Soggetti Interessati - Terzi pignorati


Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza punta in parallelo sugli strumenti di allerta e composizione assistita, da una parte, e sulla rimodulazione degli assetti organizzativi societari e la mutata fisionomia degli organi societari di controllo, dall’altra. La recentissima presentazione della prima bozza di indici elaborati dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili offre l’occasione per una lettura critica degli aspetti qualificanti e insieme controversi del riplasmato diritto commerciale della crisi, sospeso tra obiettivi ambiziosi e persistenti ambiguità, istituti di nuovo conio e regole ancora incerte. Un sistema profondamente mutato, che dopo il varo legislativo attende giocoforza i collaudi dell’interpretazione e dell’esperienza


Una rassegna delle più rilevanti decisioni su: natura della dichiarazione di quantità e limiti alla sua modificabilità/revocabilità; natura e limiti dell’accertamento endoesecutivo dell’obbligo del terzo; ordinanza di assegnazione quale titolo esecutivo (e relative peculiarità)


Cosa cambia e cosa resta della ristrutturazione dei debiti consumeristici del sovraindeibato con il "Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza"


Un esame organico e capillare del sovraindebitamento vigente e della disciplina che verrà. Un approccio critico ai nodi irrisolti e alle soluzioni possibili. Attualità e prospettive della liquidazione del patrimonio, nel passaggio dalla l. n. 3 del 2012 al Codice della crisi e dell’insolvenza



Un'analisi normativa sull'impatto del "Codice della crisi e dell'insolvenza" sul sistema delle vendite coattive in ambito concorsuale. Una prima lettura della rotta di avvicinamento, segnata dal Riformatore, tra le alienazioni forzate della liquidazione concorsuale e le alienazioni esecutive individuali. Orizzonti, opportunità e criticità della scelta.


Un'analisi di sistema sulla possibilità, in sede di trasferimento coattivo del bene, di frazionare il diritto di proprietà fra coloro che abbiano formulato un'offerta congiunta


Brevi note in materia di legittimazione attiva e passiva, interesse ad agire, modalità introduttiva e struttura del giudizio di opposizione agli atti esecutivi





Un'analisi dei rapporti tra le procedure di affronto delle crisi da sovraindebitamento e le procedure esecutive individuali, fra prospettive, criticità ed esperienze applicative.


Una panoramica sulle più rilevanti pronunzie della Corte di cassazione dell’ultimo semestre nella materia del processo esecutivo civile nel periodo da ottobre 2017 a marzo 2018


La verifica del giudice dell'esecuzione sugli atti del delegato. Gli aspetti sostanziali e processuali problematici del sistema di controllo declinato dal nuovo art. 591-ter c.p.c. Meccanismo e criticità dei reclami.


I principali aspetti problematici dell'esecuzione forzata immobiliare nel suo complesso rapporto con le successioni mortis causa correlate al bene pignorato. Le implicazioni del principio di continuità delle trascrizioni. Un'analisi condotta alla luce delle prassi invalse e delle posizioni più recenti maturate in giurisprudenza.


Questioni controverse e novità giurisprudenziali in arrivo: con un progetto innovativo la Corte di Cassazione va in soccorso dei giudici di merito.

Giovanni Fanticini | 16/04/2018 | Articolo | novità giurisprudenziali novità normative cassazione progetto esecuzioni


Commento a Cassazione civile, sezioni unite, 16 febbraio 2018, n. 3873 - pres. Rordorf, est. Lombardo

Michele Di Martino | 10/04/2018 | Nota a sentenza | accessione comunione costruzione suolo comune ius tollendi


Dalla legge 132/2015 alla legge 119/2016: l’osmosi tra l’istanza di assegnazione e l’offerta d’acquisto.

Michele Di Martino | 05/04/2018 | Saggio | assegnazione aggiudicazione offerte d-acquisto terzo esecuzione forzata


Ragioni della introduzione della iscrizione a ruolo nel processo esecutivo; contenuto della NIR e documentazione da allegare; conseguenze della violazione del termine per il deposito dei documenti

Alessandro Auletta | 20/03/2018 | Articolo | pignoramento presso terzi iscrizione a ruolo inefficacia


Osservazioni sulla dichiarazione di quantità, sul riconoscimento implicito del credito pignorato e sull’ accertamento dell’obbligo del terzo, con particolare riferimento alla stabilità dell’accertamento sull’ esistenza e l’ammontare del credito in relazione a tali fattispecie.


Risultati da 1 a 20 di 27 totali