Area Tematica - Garanzie


Una disamina delle correlazioni e delle interferenze fra la disciplina dell'espropriazione presso terzi e la procedura fallimentare alla luce della natura dell'ordinanza di assegnazione e dell'incidenza della norma sull'inefficacia dei pagamenti di cui all'art. 44 l. fall.


Note sul passato, sul presente e sul futuro del credito fondiario

Cosimo D'Arrigo | 19/10/2020 | Saggio | credito fondiario ipoteca crisi di impresa fallimento banca


A cento sentenze dall'inizio, un bilancio dell'attività della nuova metodologia organizzativa del giudice di legittimità, applicata per la prima volta al settore dell'esecuzione civile


Un'analisi sistematica sull'impatto della pandemia nell'universo dei contratti fra istituti tradizionali e diritto dell'emergenza


L'analisi della tematica ricorrente dell' opponibilità delle cessioni e delle assegnazioni del quinto dello stipendio o della pensione in materia di sovraindebitamento.

Salvatore Leuzzi | 14/04/2020 | Saggio | sovraindebitamento cessione assegnazione credito futuro par condicio


Il creditore ipotecario è litisconsorte necessario nel giudizio di accertamento dell’usucapione dell’immobile pignorato; pertanto la sentenza di usucapione non è opponibile al suddetto creditore se pretermesso, né vincola la decisione del giudice dell’opposizione ex art. 619 c.p.c. che può prudentemente apprezzarla quale mero elemento di prova.


Una panoramica sugli sviluppi recenti del sistema dell'espropriazione mediante ruolo e sulla tutela del contribuente. L'evoluzione di un sistema che cerca un nuovo assetto alla luce dei più recenti sviluppi della giurisprudenza costituzionale e di legittimità


Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza punta in parallelo sugli strumenti di allerta e composizione assistita, da una parte, e sulla rimodulazione degli assetti organizzativi societari e la mutata fisionomia degli organi societari di controllo, dall’altra. La recentissima presentazione della prima bozza di indici elaborati dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili offre l’occasione per una lettura critica degli aspetti qualificanti e insieme controversi del riplasmato diritto commerciale della crisi, sospeso tra obiettivi ambiziosi e persistenti ambiguità, istituti di nuovo conio e regole ancora incerte. Un sistema profondamente mutato, che dopo il varo legislativo attende giocoforza i collaudi dell’interpretazione e dell’esperienza


Commento a Cass. civ., sez. VI , 14 maggio 2019, n. 12816 e Cass. civ., sez. I, 30 gennaio 2019, n. 2657

Dimitri Zuco | 05/07/2019 | Nota a sentenza | fallimeto terzo datore ipoteca


Cosa cambia e cosa resta della ristrutturazione dei debiti consumeristici del sovraindeibato con il "Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza"


Il conflitto determinato dall'insistenza sul medesimo bene di un sequestro penale ex art. 321 c.p.p. e del pignoramento va risolto secondo la regola dell'ordo temporalis delle formalità pregiudizievoli

Alessandro Auletta | 03/05/2019 | Nota a sentenza | sequestro confisca criterio risolutivo conflitti priorità trascrizione


La Repubblica popolare cinese organizza un evento senza precedenti per la cooperazione internazionale in materia di esecuzione civile e commerciale

Franco De Stefano | 03/04/2019 | Articolo


Riflessioni in punto di interferenze tra espropriazione fondiaria e fallimento: gli approdi della giurisprudenza di legittimità e i nodi irrisolti

Sabrina Passafiume | 01/04/2019 | Saggio | espropriazione immobiliare privilegio fondiario fallimento debitore


Non spetta il privilegio ex art. 2770 c.c. per le spese liquidate al creditore procedente nella fase sommaria dell’opposizione a precetto


Commento a Cassazione civile, Sez. III, 28 settembre 2018, n. 23482 - pres. De Stefano, est. Tatangelo

Alessandro Auletta | 08/10/2018 | Nota a sentenza | credito fondiario fallimento Art. 41 TUB insinuazione al passivo graduazione implicita


Il principio dell'obbligo di intervento con titolo esecutivo e le sue deroghe. Problemi e soluzioni dell'intervento non titolato.


Commento a Cassazione civile, Sez. III, 12 dicembre 2017, n. 29654 - pres. Vivaldi, est. Rossi


Risultati da 1 a 17 di 17 totali